Visti elettronici per la Turchia per i cittadini australiani

Da: Visto elettronico per la Turchia

La Turchia è senza dubbio un paradiso per i viaggiatori grazie alla sua lunga storia, alla sua vibrante cultura, alla magnifica architettura e alla deliziosa cucina. Gli australiani vogliono viaggiare in luoghi con temperature perfette, aree di villeggiatura affascinanti e spiagge accattivanti.

Lo spazio aereo, terrestre e marittimo internazionale della Turchia è stato ripristinato, semplificando la richiesta di visto. Anche la maggior parte dei voli stranieri regolarmente programmati ha ripreso a volare. Ecco tutte le specifiche su un visto elettronico per la Turchia per i titolari di passaporto australiano e le informazioni su come fare domanda online.

Visto online per la Turchia o visto elettronico per la Turchia è un permesso di viaggio elettronico o un'autorizzazione di viaggio per visitare la Turchia per un periodo massimo di 90 giorni. Governo della Turchia raccomanda che i visitatori stranieri debbano richiedere a Visto online per la Turchia almeno tre giorni (o 72 ore) prima di visitare la Turchia. I turisti internazionali possono richiedere un Domanda di visto online per la Turchia in pochi minuti. Processo di richiesta del visto online per la Turchia è automatizzato, semplice e completamente online.

Cos'è il visto elettronico per la Turchia per i cittadini australiani?

Il visto turistico elettronico per la Turchia è un meccanismo pratico e rapido per l'ottenimento dei visti creato dal governo turco. È un'autorizzazione di viaggio digitale. 

I cittadini australiani non hanno più bisogno di ottenere un timbro o un'etichetta sul passaporto presso la loro ambasciata turca regionale. I titolari di passaporti australiani possono farlo facilmente richiedere online un visto per la Turchia tramite il sistema eVisa.

Per escludere l'infezione da COVID-19, ricorda che tutti coloro che si recano in Turchia dall'Australia saranno sottoposti a visita medica. Potrebbe essere richiesto di mostrare un risultato del test del coronavirus attuale come prova.

È richiesto un visto elettronico indipendentemente dal fatto che si entri via acqua, aria o terra. Se lo sei, è necessario un visto elettronico per la Turchia per gli australiani arrivano in Turchia tramite una nave da crociera e intendono rimanere per più di 72 ore.

La validità del visto turco per viaggi e affari in Australia non è specificata. Di conseguenza, puoi viaggiare in Turchia per vacanze con la famiglia o gli amici, incontri di lavoro, conferenze, eventi sportivi e mostre, o per ammirare la fantastica bellezza naturale del luogo. 

Contattaci per ulteriori informazioni su altri tipi di visto se la natura del tuo viaggio non rientra in una di queste categorie.

Inoltre, i cittadini australiani Il visto elettronico per la Turchia fornisce un'autorizzazione di viaggio a breve termine. Il tempo massimo in cui sarà attivo è 180 giorni. Puoi richiedere un visto elettronico per la Turchia online comodamente da casa o dal posto di lavoro. 

Il visto elettronico per la Turchia è valido per entrate multiple e ha un periodo di validità esteso. Ha un periodo di validità di sei (6) mesi a partire dal giorno in cui è stato rilasciato il visto. I viaggiatori possono rimanere in Turchia solo per fino a 90 giorni in un unico viaggio. È necessario presentare una domanda di visto elettronico in tempo. L'elaborazione del visto richiederà tre giorni lavorativi. Di conseguenza, è necessario inviare la domanda almeno una settimana prima della data del viaggio.

Tieni presente che un visto turistico non ti consente di vivere, lavorare o frequentare la scuola in Turchia. . C'è un visto particolare che devi richiedere se intendi lavorare nella nazione. Mettiti in contatto con noi per ulteriori informazioni sulle varie categorie di visti turchi per gli australiani.

Per richiedere un visto elettronico, è necessario compilare un modulo di domanda di visto, fornire la documentazione di supporto e pagare la tassa di visto applicabile.

Quali sono i requisiti del titolare del passaporto australiano per il visto di transito turco?

Il visto di transito per la Turchia può essere richiesto online. Un visto di transito è un tipo di autorizzazione di viaggio che ti consente di utilizzare la Turchia come porta d'ingresso per un'altra nazione.

Secondo le normative turche sui visti, i viaggiatori devono ottenere un visto di transito prima di partire se intendono passare attraverso l'immigrazione o trascorrere la notte in Turchia prima di proseguire per il loro prossimo aereo. Non è necessario richiedere un visto se si desidera soggiornare all'interno della sala di transito dell'aeroporto.

La procedura di richiesta di un visto elettronico e di un visto di transito è identica. Tuttavia, al momento della domanda, è necessario specificare lo scopo del viaggio, scegliere il tipo di visto appropriato e fornire tutta la documentazione di viaggio necessaria.

LEGGI DI PIÙ:
Se un viaggiatore intende lasciare l'aeroporto, deve ottenere un visto di transito per la Turchia. Anche se rimarranno in città solo per un breve periodo, i viaggiatori in transito che desiderano esplorare la città devono avere un visto.Scopri di più su Visto di transito per la Turchia.

I cittadini australiani possono richiedere un visto elettronico per la Turchia?

Assicurati di soddisfare i prerequisiti prima di richiedere un visto turistico elettronico per la Turchia, che includono:

  • Il tuo passaporto ha almeno sei (6) mesi di validità residua e una (1) pagina vuota.
  • Devi avere finanze sufficienti per sostenere il tuo soggiorno in Turchia.
  • Se richiedi un visto di transito, devi avere un biglietto per il volo successivo o di ritorno.
  • Documenti di viaggio validi per l'ingresso nella seguente località

Nota: dopo l'ingresso in Turchia, tutti i documenti di viaggio devono essere validi per almeno 60 giorni a destinazione.

Quali sono i requisiti per la domanda di visto elettronico per la Turchia in Australia?

È necessario inviare documenti giustificativi specifici con la domanda completata per un visto elettronico turco. Devi fornire quanto segue:

Copia della pagina della biografia dal passaporto: 

Come già detto, per richiedere un visto elettronico per la Turchia è necessario un passaporto valido e deve essere inviata una copia scannerizzata della pagina della biografia del passaporto. Non dimenticare di fornire una stampa colorata.

Passaporto turco dall'Australia Carta di debito/credito Visa: 

Devi avere una carta di debito o di credito attiva per pagare la tassa per il visto. La tua domanda di visto verrà elaborata solo con il pagamento. La tassa per il visto può anche essere consegnata tramite un conto PayPal.

ID e-mail valido: 

Devi disporre di un account e-mail attivo per richiedere un visto elettronico per la Turchia. Il visto approvato ti verrà inviato tramite e-mail. Nel modulo di domanda, fai attenzione a scrivere correttamente l'indirizzo e-mail.

Come ottenere un visto per la Turchia?

  • Seleziona la domanda di visto australiano per la Turchia.
  • Compila la domanda e noi ci occuperemo del resto.
  • Fornisci le tue informazioni, inclusi il tipo di visto, nome, cognome, numero di telefono, indirizzo e-mail, data di nascita, sesso e data di arrivo, nonché il numero del passaporto, la data di emissione e la data di scadenza.
  • E confermi che le informazioni sul tuo passaporto devono corrispondere.

Cosa succede se vuoi viaggiare nelle isole greche?

È fondamentale acquisire le necessarie autorizzazioni di viaggio per visitare le isole greche e lasciare la Turchia attraverso le frontiere terrestri o marittime. Ciò include una copia del passaporto originale, il visto elettronico originale e un permesso di soggiorno (se non sei cittadino australiano).

Quando entri o esci dalla Turchia, le autorità turche per l'immigrazione elaboreranno i tuoi documenti e timbreranno il tuo passaporto. Se hai bisogno di documenti di viaggio appropriati, puoi andare rapidamente e le autorità potrebbero punirti o vietarti di visitare nuovamente la Turchia.

Potrebbero anche deportarti o metterti in prigione. Pertanto, prima di pianificare un viaggio nelle isole greche, la tua comprensione dei criteri.

LEGGI DI PIÙ:
I cittadini stranieri che desiderano recarsi in Turchia per motivi turistici o di lavoro possono richiedere un'autorizzazione di viaggio elettronica denominata Visto online per la Turchia o Visto elettronico per la Turchia. Scopri di più su Paesi ammissibili per il visto online per la Turchia.

Dov'è l'ambasciata turca in Australia?

Ambasciata turca a Canberra, Australia

6 Moonah Place

Yarralumla, ATTO 2600

Australia

Numero di contatto (+61) 2 6234 0000

Fax (+61) 2 6273 4402

Email     [email protected]

Sito ufficiale http://www.canberra.emb.mfa.gov.tr

Capo missione: Sig. Ahmet Vakur Gökdenizler, Ambasciatore

Notare che:

Le visite all'ambasciata turca a Canberra sono rigorosamente su appuntamento.

Dov'è l'ambasciata australiana in Turchia?

Ambasciata Ankara

Edificio MNG

Uğur Mumcu Caddesi No: 88, Livello 7

Gaziosmanpaşa 06700

Ankara / TURCHIA

Telephone: + 90 312 459 9500

Fax: + 90 312 446 4827

Contatti e-mail:

[email protected] (Cittadini australiani: richieste consolari, passaporti e servizi notarili - non richieste di visto o cittadinanza)

[email protected] (per richieste generali - non richieste di visto e cittadinanza)

 Consolato Generale Istanbul

Piazza Suzer

Asker Ocağı Cad. No: 15

Elmadağ Şişli 34367

Istanbul / TURCHIA

Telefono: + 90 212 393 33 00

Fax: + 90 212 243 13 32

E-mail: [email protected] (Cittadini australiani: richieste consolari, passaporti e servizi notarili - non richieste di visto o cittadinanza)

Consolato Canakkale

Hotel Kolin

Boğazkent Mevkii L-2

Kepez

Çanakkale / TÜRKİYE

Telephone: + 90 286 218 1721

Fax: + 90 286 218 1724

E-mail: [email protected] (Cittadini australiani: richieste di servizi consolari e notarili - non richieste di visto o cittadinanza)

Richieste consolari e passaporti:

Le richieste non urgenti di servizi consolari o passaporti possono essere indirizzate alla missione australiana più vicina per telefono o e-mail, tenendo presente che i servizi passaporti non sono disponibili presso il Consolato a Canakkale. 

LEGGI DI PIÙ:
Prima di presentare domanda per la domanda di visto per affari in Turchia, è necessario avere una conoscenza dettagliata dei requisiti del visto per affari. Clicca qui per saperne di più sull'idoneità e sui requisiti per entrare in Turchia come visitatore d'affari. Scopri di più su Visto d'affari per la Turchia.

Tutto quello che c'è da sapere sugli aeroporti internazionali della Turchia:

La Turchia ha diversi aeroporti e, sebbene l'elenco sia lungo, abbiamo appena selezionato alcuni degli aeroporti più significativi della Turchia. Quindi, controlla questo elenco informativo e raccogli tutte le informazioni sugli aeroporti della Turchia.

1. Aeroporto internazionale di Istanbul

L'aeroporto di Istanbul è uno dei principali aeroporti della Turchia. Come suggerisce il nome, l'aeroporto si trova a Istanbul, la capitale della Turchia. Nel 2019, l'aeroporto ha preso il posto dell'aeroporto di Istanbul Ataturk. L'aeroporto di Istanbul è stato creato con una maggiore capacità di passeggeri per alleviare la pressione sull'ex aeroporto. L'aeroporto può gestire fino a 90 milioni di visitatori all'anno.

Erdogan, il presidente della Turchia, l'ha aperto ufficialmente nel 2018. L'aeroporto si trova a circa 25 chilometri dal centro di Istanbul. L'aeroporto è stato creato in più fasi per rendere l'infrastruttura dell'aeroporto più confortevole per i viaggiatori.

Numerosi servizi, come servizi di autonoleggio, centri di avvolgimento bagagli, numerosi banchi informazioni e altro ancora, insieme a piste ben pianificate, consentono all'aeroporto di Istanbul di soddisfare la maggior parte delle esigenze dei viaggiatori.

Indirizzo: Tayakadn, Terminal Cad No:1, 34283 Arnavutköy/stanbul, Turchia. 

Codice aeroporto: IST

2. Aeroporto di Konya

Questo aeroporto ha scopi militari e commerciali e la NATO lo usa occasionalmente. L'aeroporto di Konya ha aperto i battenti per la prima volta nel 2000. L'amministrazione statale degli aeroporti è responsabile della gestione dell'aeroporto di Konya. I passeggeri che arrivano all'aeroporto di Konya possono anche visitare alcune delle attrazioni più importanti della città, tra cui il Museo Mevlana, Karatay Madarsa, la Moschea Azizia e altri.

Indirizzo: Büyükkayack, Vali Ahmet Kayhan Cd. No. 15, 42250 Selçuklu/Konya, Turchia.

KYA è il codice dell'aeroporto.

3. Aeroporto di Antalya

Un altro aeroporto degno di nota in questo elenco di aeroporti nazionali e internazionali in Turchia è l'aeroporto di Antalya. L'aeroporto si trova a 13 chilometri dal centro di Antalya. Questo aeroporto rimane congestionato poiché molti turisti visitano questa località per trascorrere del tempo sulle spiagge di Antalya.

Inoltre, le navette aeroportuali senza problemi rendono facile per i passeggeri prenotare i biglietti per l'aeroporto di Antalya.

L'aeroporto di Yeşilköy si trova ad Antalya Havaalan Dş Hatlar Terminali 1, 07230 Muratpaşa/Antalya, Turchia.

AYT è il codice dell'aeroporto.

4. Aeroporto internazionale Erkilet

Questo aeroporto, noto anche come Kayseri Erkilet International Airport o Erkilet International Airport, si trova a 5 chilometri da Kayseri. Poiché l'aeroporto è utilizzato anche per scopi militari, potresti essere in grado di osservare le azioni militari nell'area aeroportuale se sei fortunato. In precedenza, l'aeroporto non poteva gestire molti passeggeri, ma a seguito di un'estensione nel 2007, l'Erkilet International Airport può attualmente gestire più di un milione di persone.

Aeroporto Hoca Ahmet Yesevi, Mustafa Kemal Paşa Blv., 38090 Kocasinan/Kayseri, Turchia. 

ASR è il codice dell'aeroporto.

5. Aeroporto di Dalaman

L'aeroporto di Dalaman serve principalmente la Turchia sud-occidentale ed è un altro aeroporto della Turchia utilizzato sia dai militari che dai civili. Nell'aeroporto sono presenti diversi terminal per aerei nazionali e internazionali. Lo sviluppo dell'aeroporto è iniziato nel 1976 e solo 13 anni dopo è stato designato come aeroporto.

Indirizzo dell'aeroporto: Ege, 48770 Dalaman/Mula, Turchia.

DLM è il codice dell'aeroporto. 

6. Aeroporto di Trebisonda

L'aeroporto di Trabzon in Turchia, situato nella splendida regione del Mar Nero, ha alcuni dei luoghi più belli per tutti i viaggiatori che atterrano qui. L'aeroporto di Trabzon serve principalmente viaggiatori nazionali.

Il traffico passeggeri nazionale è aumentato notevolmente nel corso degli anni, rendendo necessari lavori di ristrutturazione dell'aeroporto per gestire molti viaggiatori.

Indirizzo dell'aeroporto: Üniversite, Trabzon Havaalan, 61100 Ortahisar/Trabzon, Turchia.

TZX è il codice dell'aeroporto.

7. Aeroporto di Adana

L'aeroporto di Adana è anche conosciuto come l'aeroporto di Adana Sakirpasa. È il sesto aeroporto più trafficato della Turchia, con una capacità di 6 milioni di passeggeri all'anno. È l'aeroporto commerciale più antico della Turchia, fondato nel 1937. L'aeroporto ha due terminal, uno per i voli internazionali e uno per i voli nazionali.

L'aeroporto di Yeşiloba si trova in Turhan Cemal Beriker Blv., 01000 Seyhan/Adana, Turchia.

ADA è il codice dell'aeroporto.

8. Aeroporto internazionale di Adiyaman

Nonostante le sue dimensioni ridotte, l'aeroporto di Adiyaman offre servizi che vale la pena menzionare. La pista dell'aeroporto di Adiyaman è lunga circa 2500 metri. La direzione generale dell'autorità aeroportuale degli Stati sovrintende al funzionamento di questo aeroporto pubblico in Turchia.

Indirizzo dell'aeroporto: 02000 Adyaman Merkez/Adyaman, Turchia.

Codice aeroporto: ADF. 

9. Aeroporto di Erzurum

L'aeroporto di Erzurum, fondato nel 1966, è militare e pubblico in Turchia. Poiché si tratta di un aeroporto nazionale, serve solo voli regionali. L'aeroporto si trova a circa 11 chilometri dalla regione di Erzurum. Diversi incidenti sono stati segnalati in questo aeroporto; tuttavia, grazie alla sua infrastruttura, l'aeroporto continua a soddisfare le esigenze dei passeggeri.

Indirizzo dell'aeroporto: iftlik, Erzurum Havaalan Yolu, 25050 Yakutiye/Erzurum, Turchia.

ERZ è il codice dell'aeroporto. 

10. Aeroporto internazionale di Hatay

Questo aeroporto è stato aperto nel 2007 ed è uno dei più nuovi della Turchia. Questo aeroporto internazionale si trova nella regione di Hatay, a 18 chilometri dal centro della città di Hatay. I turisti possono visitare il Museo archeologico di Antakya di Hatay, Skenderun Sahil, Harbiye Selalesi e altri luoghi d'interesse.

Aeroporto di Paşaköy, Havaliman Cad 1/1, 31121 Hatay, Turchia.

Codice aeroporto: HTY.

LEGGI DI PIÙ:
Tuttavia, l'approvazione di un visto online per la Turchia non è sempre scontata. Diverse cose, come fornire false informazioni sul modulo online e temere che il richiedente possa rimanere oltre il visto, potrebbero causare il rifiuto della domanda di visto online per la Turchia. Scopri di più su Come evitare il rifiuto del visto per la Turchia.

Quali sono alcuni posti in Turchia che un turista australiano può visitare?

La Turchia è una splendida destinazione a cavallo tra Asia ed Europa. È pieno fino all'orlo di monumenti antichi lasciati da una sfilata di imperi e dotato di uno scenario da vetrina che non manca mai di stupire.

Tutti i turisti sono impressionati dalla sua cultura colorata, dalla deliziosa cucina e dalla vasta storia. I suoi magnifici paesaggi spaziano dal caldo sole del Mediterraneo alle sue possenti montagne e alla steppa arida o fungono da attrazioni turistiche indipendenti.

Questo paese offre ai visitatori un'ampia varietà di cose da fare, sia che tu voglia immergerti nelle glorie bizantine e ottomane di Istanbul durante una vacanza in città, rilassarti sulla spiaggia, approfondire la storia vagando tra rovine come Efeso o vedere alcuni dei i paesaggi più surreali del mondo a Pamukkale e in Cappadocia.

Leggi il nostro elenco delle migliori destinazioni turistiche in Turchia per suggerimenti su dove andare.

Palazzo Topkapi

Il Palazzo Topkapi di Istanbul, inimmaginabilmente sontuoso, ti immerge nel magico e sontuoso mondo dei sultani.

I sultani ottomani crearono un impero da qui nel XV e XVI secolo, che avrebbe attraversato l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa.

Gli interni offrono uno sguardo sorprendente sulla struttura del potere ottomano con i loro magnifici ornamenti ingioiellati e le piastrelle decadentemente stravaganti.

Approfitta dell'edificio del Consiglio Imperiale, dove il Gran Visir gestiva gli affari per l'impero, l'esposizione di armi del Tesoro Imperiale, la collezione di dipinti in miniatura di prim'ordine e le esposizioni mozzafiato.

Pamukkale

Le nuove terrazze di travertino bianco di Pamukkale, noto anche come Cotton Castle in inglese, scendono lungo il pendio e sembrano fuori posto nel verde circostante. Sono una delle meraviglie naturali più famose della Turchia.

Le enormi e tentacolari rovine di Hierapolis greco-romana, un'antica città termale, sono sparse sulla cresta di questa collina di calcite; tuttavia, i travertini evidenziano un viaggio in Turchia.

Dopo aver visto le rovine dell'agorà della città, la palestra, la necropoli, le porte massicce e l'antico teatro con vista sulla campagna circostante, puoi fare un tuffo nelle acque ricche di minerali della storica piscina, che ha contribuito a rendere famosa questa città termale in antichità.

Successivamente, scendi lungo il pendio di travertino fino al minuscolo insediamento moderno guadando le terrazze superiori piene d'acqua.

Antalya 

Tutti possono trovare qualcosa di cui divertirsi in questo fiorente centro mediterraneo.

Le due spiagge principali fuori città sono lettini prendisole in estate e attirano turisti da tutta Europa. Mentre la zona della città vecchia, nascosta nel cuore della città, è un bellissimo sito da esplorare, con le sue strade di ciottoli fiancheggiate da traballanti palazzi di epoca ottomana.

Per i turisti che preferiscono utilizzare Antalya come base, ci sono molte attrazioni fuori città, oltre all'impressionante collezione di statue in marmo ellenistiche e romane ospitate in uno dei migliori musei della nazione, il Museo di Antalya.

In particolare, Antalya offre un comodo punto di partenza per gite giornaliere verso alcune delle rovine greco-romane più famose della Turchia, come le città di Aspendos e Purge, che sono vicine alla città.

LEGGI DI PIÙ:
Se un viaggiatore intende lasciare l'aeroporto, deve ottenere un visto di transito per la Turchia. Anche se rimarranno in città solo per un breve periodo, i viaggiatori in transito che desiderano esplorare la città devono avere un visto.Scopri di più su Visto di transito per la Turchia.

Quali altri paesi possono ottenere un visto elettronico per la Turchia?

I titolari di passaporto dei seguenti paesi e territori possono ottenere il visto online per la Turchia a pagamento prima dell'arrivo. La durata del soggiorno per la maggior parte di queste nazionalità è di 90 giorni su 180 giorni.

Il visto elettronico per la Turchia è valido per 180 giorni. La durata del soggiorno per la maggior parte di queste nazionalità è di 90 giorni in un periodo di sei (6) mesi. Turkey Visa Online è un visto per ingressi multipli.

Antigua e Barbuda

Armenia

Australia

Bahamas

Bahrain

Barbados

Bermuda

Canada

Cina

Dominica

Repubblica Dominicana

Fiji

Grenada

Haiti

Giamaica

Kuwait

Maldive

Messico

Oman

Repubblica di Cipro

Santa Lucia

saint Vincent

Arabia Saudita

Sud Africa

Suriname

Emirati Arabi Uniti

Stati Uniti

Visto elettronico condizionale per la Turchia

I titolari di passaporto dei seguenti paesi possono richiedere un visto online per la Turchia a ingresso singolo, sul quale possono soggiornare per un massimo di 30 giorni solo se soddisfano le condizioni elencate di seguito:

Afghanistan

Bangladesh

Cambogia

Egitto

India

Iraq

Libia

Nepal

Pakistan

Palestina

Philippines

Isole Salomone

Sri Lanka

Taiwan

Vanuatu

Vietnam

Condizioni:

Tutte le nazionalità devono essere in possesso di un visto valido (o visto turistico) di uno dei paesi Schengen, dell'Irlanda, degli Stati Uniti o del Regno Unito.

OR

Tutte le nazionalità devono essere in possesso di un permesso di soggiorno di uno dei paesi Schengen, dell'Irlanda, degli Stati Uniti o del Regno Unito.

Domande frequenti sul visto per l'Australia per la Turchia:
Posso usare un visto elettronico per lavorare in Turchia?

No, solo le imprese e i turisti possono utilizzare i visti elettronici turchi per la comodità dei viaggiatori e degli uomini d'affari. Devi richiedere un visto di lavoro se intendi lavorare e studiare in Turchia.

 Quanto costa il visto turco per un cittadino australiano?

Si prega di visitare il nostro portale web per trovare il costo del visto turco per i titolari di un passaporto australiano. Troverai le tariffe esatte laggiù e potrai utilizzare una carta di debito o di credito che può essere utilizzata per il pagamento (Visa, Mastercard, PayPal o UnionPay). Utilizzando lo strumento per le tasse sui visti turchi, puoi verificarlo tu stesso (tasse sui visti turchi).

Come richiedere un visto elettronico per la Turchia dall'Australia?

Per richiedere un visto ufficiale per la Turchia dall'Australia, si prega di compilare attentamente il modulo di domanda di visto per la Turchia disponibile sul nostro sito web.

Si prega di notare che solo i titolari di passaporti australiani che richiedono un visto elettronico per la Turchia possono utilizzare questo modulo ufficiale. Come menzionato nel documento, tutto ciò che ti serve sono le tue informazioni personali, le informazioni di viaggio, le informazioni sul passaporto e una descrizione del tipo di visto che stai richiedendo.

I campi contrassegnati da un asterisco rosso sul modulo di domanda di visto per la Turchia devono essere compilati nel modo più completo possibile perché sono fondamentali per l'elaborazione del tuo visto elettronico per la Turchia. Vedrai che l'Australia è già bloccata nella sezione Nazionalità. Il nostro sistema ti identificherà automaticamente come cittadino australiano quando compilerai il modulo di domanda. Si prega di prenderne nota, candidati di altre nazioni, per evitare di commettere un errore critico.

Seleziona il tempo di elaborazione per la tua domanda di visto in base alle tue richieste.

Assicurati di essere un cittadino australiano prima di inviare il modulo. Si prega di ricontrollare tutte le informazioni per assicurarsi che non ci siano errori. Ricorda di compilare i campi contrassegnati da un asterisco rosso per una rapida elaborazione del visto turco. Si prega di selezionare il tempo di procedura appropriato, quindi attendere; ti contatteremo il prima possibile.

Oggi, invece, siamo pienamente consapevoli degli effetti del coronavirus; quindi, dobbiamo prendere precauzioni per fermare la diffusione del coronavirus. Puoi comunque inviare la tua domanda di visto elettronico con successo. Nel frattempo, tieni presente che i visti rilasciati o i pagamenti per i visti rilasciati non possono essere rimborsati, anche se il destinatario non può utilizzarli o viaggiare a causa dell'attuazione delle procedure COVID-19. Tieni presente che l'approvazione del visto potrebbe richiedere più tempo del previsto.

Richiedi subito il visto elettronico per la Turchia!


Si prega di richiedere un visto online per la Turchia 72 ore prima del volo.